Bagno di Gong venerdì 14 giugno ore 21

2 aprile 2019

Bagno di Gong – ore 21,00-23,00

Con Roberta Bottari, dei Planetari Gong Master. Contributo richiesto 15 euro

COS’E’ IL BAGNO DI GONG? E’ una sessione dove i partecipanti entrano in un’immersione totale di suoni e vibrazioni che li avvolge completamente come se ci si rituffasse nel caldo oceano primordiale. Preferibilmente ci si sdraia su un tappetino, usando anche un cuscino e una coperta (per il massimo benessere), lasciandosi andare all’esperienza di sensazioni ogni volta nuove. Non viene richiesto nient’altro che una tranquilla accettazione dei suoni stessi. La sessione prevede una breve introduzione, il bagno vero e proprio (che dura circa un’ora), una parte finale dove chi vuole può condividere la propria esperienza. QUALI BENEFICI GENERA? I suoni ci portano ad un profondo rilassamento che può mutare in uno stato di sonno-veglia simile al momento in cui stiamo per addormentarci. Questo produce sul corpo fisico un rilascio delle varie tensioni, dei blocchi e contrazioni, inoltre genera un massaggio profondo a livello delle cellule che vengono così riarmonizzate e rivitalizzate. A livello emozionale si possono sperimentare stati di gioia, di benessere, di grande tranquillità interiore, di leggerezza. Ci si può anche commuovere profondamente senza comprenderne le motivazioni che possono rimanere nascoste. A livello mentale si sperimenta l’assenza di pensieri, soprattutto di pensieri ripetitivi (il continuo ‘chiacchiericcio’ della mente) e si possono visualizzare forme, colori e immagini tipiche del sogno ma di cui siamo coscienti. Si entra in un processo in cui la mente razionale si addormenta per lasciare spazio alla nostra vera intelligenza.